Mission

Home Chi siamo / Mission
MISSIONE

La mission del Consorzio Gas Intensive è quella di:

  • agire, anche a livello tecnico, per contribuire a colmare il gap in termini di prezzo che i settori industriali italiani ad elevato consumo di gas scontano nei confronti dei competitors europei e internazionali;
  • agire a livello istituzionale, rappresentando le istanze della domanda industriale di gas, per far pesare la voce dell’industria ad elevato consumo di gas nella elaborazione delle politiche e delle normative che incidono sul mercato di questa risorsa energetica.
PROPORSI COME UN INTERLOCUTORE STRATEGICO

Rappresentando una porzione di grande rilievo del panorama industriale italiano, Gas Intensive si propone come interlocutore strategico ed utile partner per la politica e per il Governo. Il Consorzio è un punto di riferimento al quale dare ascolto e da consultare con fiducia al momento di definire la politica industriale ed in particolare la politica energetica nel ramo gas. 

Gas Intensive è in grado di fornire la più chiara illustrazione dell'impatto di iniziative legislative e provvedimenti, tecnici e non, da parte della industria che sostanzia la "domanda di gas per uso industriale". 

LIBERALIZZARE IL MERCATO ITALIANO DEL GAS

L’obiettivo strumentale primario è la realizzazione di un'effettiva, sostanziale apertura e liberalizzazione del mercato italiano del gas, operando in sintonia con le deliberazioni delle Autorità competenti, in particolare con l’Antitrust e l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas.

La realizzazione di un mercato aperto e concorrenziale è il punto cardine attorno a cui ruota gran parte dell’attività del Consorzio, al fine di ripristinare le giuste condizioni di competitività per le aziende ad elevato consumo di gas, associate e non.

Il Consorzio, nel rispetto dei criteri definiti dallo statuto, accoglie con entusiasmo nuove candidature di aziende interessate, per accrescere sempre più la propria capacità di incidere, accrescere il proprio impatto e ottimizzare i servizi offerti, bilanciando gli interessi dell’operatore dominante sul mercato.

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]